Alga arame: una ricetta gustosa

alghe arame
alghe arame

Le alghe utilizzate nella cucina macrobiotica e per realizzare diversi piatti di sushi, hanno diverse proprietà.

Qui vi propongo una ricetta con le alghe arame ricche di vitamine e sali minerali e dall’altro valore nutrizionale. Basti pensare che soli 50 grammi di questa alga possono fornire il 50% della razione di calcio raccomandata giornaliera e il 25% del ferro.

Consigliato il consumo quindi anche a chi soffre di lieve anemia per reintegrare il ferro.

Se siete a dieta invece non abbiate paura questa alga è povera di grassi e ricca di fibre, quindi aiuta a saziare e favorisce la motilità intestinale. E’ anche un’ottima fonte di antiossidanti che combattono i radicali liberi.

Ricetta con alghe arame

Ingredienti per 2 persone

  • 200 grammi di erbette
  • 60 grammi di crauti
  • 10 grammi di alga arame
  • 1 carota grattugiata
  • 1 cucchiaio di tamari
  • 1 cucchiaio di semi di sesamo leggermente tostati
  • 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva
  • Succo di mezzo limone fresco e biologico
  • sale marino integrale

Preparazione

Sciacquare le alghe arame e lasciarle a bagno in acqua fredda per 10 minuti. Trascorso il tempo disponetele in una pentola e copritele con acqua, portare a bollore e far cuocere per circa 15 minuti, aggiungere la salsa tamari e continuare a cuocere sino a evaporazione della stessa.

Nel frattempo lavate la carota, tagliatela a pezzetti e conditela con succo di limone, scottate le erbette in acqua leggermente salata. Dopo di che scolatatele e strizzatele bene.

Unite le erbette ai crauti, questi ultimi dovete strizzarli bene e tagliarli, unite ora anche le carote e le alghe arame, che saranno ormai giunte a cottura.

Aggiungete i semi di sesamo e olio extra vergine di oliva quanto basta. Pepate a piacere.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *