Anguria valori nutrizionali e proprietà

L’anguria il frutto rinfrescante e dissetante per resistere alla morsa del caldo grazie al suo contenuto per il 90% in acqua, inoltre è anche ricco di numerosi benefici grazie al suo contenuto di vitamine e sali minerali.

Vediamo le sue proprietà nutrizionali e i benefici.

Valori nutrizionali e proprietà

100 grammi di anguria contengono:

  • acqua 95,3 grammi
  • carboidrati 3,7 grammi
  • proteine 0,4 grammi
  • fibre 0,2 grammi
  • grassi assenti
  • betacarotone 3,3 mg
  • potassio  112 mg
  • magnesio 10 mg
  • fosforo 11 mg
  • calcio 7 mg
  • vitamina C 8,1 mg

Apporta poi solo 30 calorie ogni 100 grammi, ideale da consumare anche se si è a dieta.

Proprietà

L’anguria è ricca di carotenoidi in grado di combattere i radicali liberi e quindi l’invecchiamento, in particolare di licopene che sembrerebbe avere un ruolo importante nel ridurre il rischio di sviluppare il cancro.

E’ ricca anche di citrullina, un amminoacido che assicura l’equilibrio della pressione e mantiene elastiche le pareti arteriose, utile quindi nel combattere le malattie cardiovascolari.

Tra le vitamine troviamo la A e la C, mentre fra i sali minerali potassio, fosforo e magnesio. La presenza di questi aiuta a sostenere il sistema immunitario, ma anche a contrastare in maniera naturale la ritenzione dei liquidi e il conseguente gonfiore alle gambe oltre che l’ipertensione.

La ricchezza in acqua dell’anguria aiuta anche a combattere la ritenzione idrica e quindi la cellulite avendo anche effetto diuretico. Inoltre contribuisce alla perdita di peso nelle diete ipocaloriche sempre per il contenuto di acqua e perché favorisce il senso di sazietà.

L’azione diuretica rende questo frutto anche ideale per aiutare la disintossicazione dei reni e della vescica contrastando la crescita dei batteri e aiutando a prevenire la cistite.

Nell’insieme l’anguria ha proprietà antinfiammatorie, depurative dell’organismo, migliora l’aspetto della pelle e dei capelli, aiuta la circolazione e la solidità delle ossa.

Controindicazioni

Non ci sono particolari controindicazioni nel consumo dell’anguria ma accorgimenti, infatti se si soffre di digestione lenta è opportuno evitarla in quanto ricca di acqua potrebbe peggiorare la situazione.

Attenzione anche in caso si soffra di diabete in quanto potrebbe innalzare la glicemia.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *