Antica Ricetta Tibetana per depurare e perdere peso con l’aglio

Un’antica ricetta tibetana, ideata dai monaci buddisti del Tibet, sfrutta le molteplici proprietà dell’aglio per una terapia depurativa atta a trattare diverse malattie e ad aiutare a perdere peso in modo salutare.

perdita peso grazie aglio

Le proprietà dell’aglio sono tutt’oggi riconosciute anche in occidente dove viene utilizzato spesso in forma di integratore alimentare per abbassare la pressione e depurare appunto il fegato.

Semplice ed economica questa ricetta tibetana si può preparare in casa.

Ricetta

I principi attivi curativi dell’aglio con questa ricetta vengono estratti per essere poi assorbiti dall’organismo, cosa che invece non avviene completamente mangiano l’aglio crudo.

Ingredienti:

  • 350 g di aglio
  • 250 ml alcool etilico per alimenti a 96° per uso interno

Preparazione

Togliere la buccia dell’aglio, tagliarlo a pezzetti e macinarlo  in un mortaio. Mescolare poi con l’alcool, mettere tutto in un contenitore di vetro e tenerlo al buio in un luogo fresco. Trascorsi i 10 giorni, filtrare il tutto e rimettere il tutto per altre 3 settimane sempre al buio. Trascorso il tempo indicato si può iniziare la terapia consumando 10/15 gocce circa 20 minuti prima dei pasti principali mescolandole con dell’acqua o del succo di frutta o bevanda vegetale.

Importante sbattere la boccetta prima di estrarre le gocce, consumare per non più di 15 giorni consecutivi.

Navigando nel web  sembra che questa ricetta sia stata trovata, durante una spedizione patrocinata dall’UNESCO nel 1972, fra le rovine di un antico monastero tibetano. Ricetta scritta su tavolette di argilla di 4000 anni fa e tradotta in diverse lingue nel 1976.

Benefici

I benefici di questa terapia sono piuttosto immediati e identificati in:

  • Elimina i depositi di grasso che si accumulano nel corpo
  • Aiuta a diminuire il colesterolo “cattivo” (LDL) e ad aumentare il colesterolo buono (HDL)
  • Diminuisce i trigliceridi nel sangue
  • Aiuta a prevenire la formazione di emboli
  • Diminuisce la pressione arteriosa
  • Migliora il funzionamento del fegato e potenzia le sue capacità depurative
  • Migliora il funzionamento dei reni e aiuta a combattere la ritenzione idrica
  • Combatte i problemi di circolazione
  • Aumentare le difese immunitarie

Disturbi in cui può essere utile assumere il composto

  • Sovrappeso
  • Sinusite
  • Mal di testa
  • Artrite
  • Artrosi
  • Reumatismi
  • Gastrite
  • Emorroidi
  • Problemi oculari
  • Problemi uditivi

Ora non vi resta che provare e se non volete realizzare la ricetta in casa, esiste sempre l’estratto secco di aglio o l’estratto idroalcolico reperibili nei negozi specializzati.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *