Bicarbonato uno dei rimedi naturali della nonna

Il bicarbonato è da sempre un ottimo alleato contro tante infezioni, disturbi intestinali e raffreddori. Grazie alle sue proprietà igienizzanti, naturali al 100% e sbiancanti, viene utilizzato per uso alimentare, per la cura dell’igiene intima e addirittura per pulire casa. Il bicarbonato di sodio ha la capacità di neutralizzare le sostanze acide, ed è quindi uno dei più polivalenti tra i rimedi naturali esistenti, vediamo quali sono le sue maggiori azioni curative.

Rimedi naturali: il bicarbonato per la cattiva digestione

L’uso più comune che la gente fa del bicarbonato di sodio, è certamente per favorire la digestione e l’acidità di stomaco. Quando si mangia in fretta o si mantiene un’alimentazione scorretta, spesso capita quella fastidiosa sensazione di bruciore al petto e alla gola, che ci vuole avvertire che stiamo mangiando sostanze troppo acide. Il bicarbonato risulta quindi in questo caso un ottimo rimedio naturale per la cattiva digestione, riuscendo ad eliminare l’acidità, e donando sollievo istantaneo. Sciogliere 1 cucchiaino nell’acqua e bere. Non abusare del bicarbonato, altrimenti si otterrà l’effetto contrario di quello sperato.

Rimedi naturali: il bicarbonato per i cali di pressione

Il bicarbonato di sodio durante l’estate non andrebbe mai dimenticato, ha proprietà che ci aiutano a difendere il corpo dagli attacchi esterni. I colpi di calore e la troppa afa infatti, possono generare dei cali di pressione nel corpo umano, che si manifestano in sensazioni di stordimento e svenimenti. Il bicarbonato è in grado di proteggere la pelle e l’organismo dai raggi solari, ripristinando i livelli di elettroliti in circolo. Sarà sufficiente riscaldare 2 bicchieri di acqua di cocco, aggiungere poi ½ cucchiaino di bicarbonato, ½ cucchiaino di miele artigianale e ½ bicchiere di succo di limone. Con questo mix vincente, il corpo rimarrà sempre energico e idratato e la pressione non darà più problemi. Bere non più un bicchiere al giorno, la bevanda si mantiene bene in frigo per una settimana.

Rimedi naturali: il bicarbonato per il raffreddore

Il bicarbonato di sodio risulta utilissimo nel caso di raffreddore o sinusite, perché se respirato come fumento, riesce a decongestionare le vie nasali, dando veloce sollievo e curando affondo l’infezione. Preparare il composto sarà molto semplice. Basterà far bollire dell’acqua e aggiungere 2 cucchiai di bicarbonato, poi mettere un panno dietro la testa e respirare sopra la pentola. Se fatto ogni sera prima di andare a dormire, il raffreddore guarirà in 2-3 giorni.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *