Capelli ricci: come mantenerli belli in 4 mosse

La corretta beauty routine per avere dei perfetti capelli ricci prevede 4 step fondamentali: conosciamoli subito.

Avere capelli ricci sani e lucenti è l’obiettivo di molte. Certo, richiede un po ‘di cura, ma ne vale la pena, perché solo in questo modo è possibile combattere l’effetto crespo.

Quella che segue è la routine di bellezza che permette alle donne ricce di sfoggiare una chioma perfetta.

Come curare i capelli ricci in 4 mosse

Idratare i capelli

I capelli ricci tendono ad avere punte sempre molto secche, ecco perché è importante idratarli. Si consiglia a tal proposito, di utilizzare abitualmente uno shampoo al latte di mandorla e di applicare una maschera ristrutturante all’olio di cocco almeno una volta a settimana.

Districarli solo da bagnati

Pettinare i capelli ricci sotto la doccia è un’abitudine da intraprendere se quello che desideriamo è avere capelli sani e belli. Ovviamente, durante questa fase, è indispensabile l’utilizzo di un unguento, preferibilmente un balsamo al germe di grano. Se si ha la necessità di spazzolare i capelli ricci da asciutti, è possibile farlo applicando un balsamo senza risciacquo.

Modellare i ricci con i giusti prodotti

Dopo aver tamponato l’acqua in eccesso, l’ideale è utilizzare prima un siero all’olio di Argan sulle punte e poi una mousse modella ricci.

Far asciugare i capelli all’aria aperta

Lasciare che i capelli si asciughino naturalmente è molto importante al fine di preservare la bellezza dei ricci. Dunque, evitare il più possibile l’utilizzo del diffusore che comunque, andrebbe preferito al phone.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *