Cosa mettere nel carrello a Giugno

Il mese di Giugno sta arrivando e con lui anche tanti prodotti della terra sani e genuini ottimi da mettere nel carrello per un regime alimentare sano, equilibrato e anche utili per la dieta.

La frutta e la verdura che offre il mese di giugno è ricca di vitamine e acqua, ottima per chi fa sport in quanto nutre senza appesantire oltre a favorire il drenaggio.

Vediamo cosa mettere nel carrello a Giugno.

Cosa mettere nel carrello a Giugno

Frutta e verdura colorano la tavola, sono ricchi di sapore e dolcezza e infine rinfrescano come nessun’altro alimento è in grado di fare.

Oltre a quanto già presente dal mese di maggio a giugno è possibile trovare anche quanto segue.

Verdura

Tra la verdura oltre a quella già presente dal mese di Maggio troviamo anche:

  • aglio un ottimo rimedio naturale che contrasta le infiammazioni dell’organismo. Contiene anche sali minerali, Vitamina A, B1, B2 e PP. E’ un antibatterico oltre a regolare la pressione e i valori insulinici nel sangue;
  • fagiolini ricchi di acqua, fibre e sali minerali oltre a Vitamina A e C. Favoriscono la depurazione,la diuresi, rinfrescando l’apparato e contrastando la stitichezza;
  • melanzane ricche di acqua, fibre, proteine, sali minerali, vitamine e tantissimi amminoacidi. Depurano il corpo,  abbassano il colesterolo, depurando l’intestino grazie alle proprietà lassative.
  • sedano ideale per le diete e per i regimi alimentari utili a depurare e disintossicare. Ricco di fibre, minerali, vitamine C , K e luteolina. Utile per reidratare  depura anche il sangue;
  • zucchine con un’alta concentrazione di acqua, potassio, ma anche di fosforo, sodio, magnesio, calcio, ferro, zinco, rame e manganese. Un carico di Vitamine quali A, B1, B2, B3, B5, B6 e C.

Inoltre si trovano le patate novelle, i piselli, le fave, le barbabietole, il rabarbaro, la lattuga, la cicoria, gli asparagi, rucola e ravanelli.

Frutta

Tra la frutta di giugno troviamo parte di quella già presente a Maggio oltre a:

  • lamponi ricchi di sali minerali e vitamina C;
  • ciliegie ricche di acqua vitamina A – C e flavonodi che contribuiscono alla formazione del collagene, sono anche diuretiche e depurative, oltre che leggermente lassative;
  • pesche ricche di acqua e di sali minerali, Vitamina C, A, B, E e K, fibre. Contengono poche calorie e proteggono le ossa grazie alla presenza del Beta-carotene;
  • meloni sono i primi, forse un pò costosi ma dissetano, depurano e favoriscono la diuresi. Inoltre combattono i radicali liberi, favoriscono la formazione di melanina, regolano la pressione, svolgono un ruolo protettivo contro l’osteoporosi e contrastano lo formazione di stati depressivi.

Inoltre si trovano fragole, albicocche, kiwi, nespole e pere già presenti dal mese di Maggio

La frutta citata è fra le più amate dai bambini ottima proposta come frullato per la merenda o per la preparazione di gelato fatto in casa, o ancora un ottimo estratto di frutta così da fornire tutti i sali minerali, le vitamine e le fibre in essa contenuti.

Un estratto di frutta e verdura è ottimo per far consumare anche le verdure ai bambini che non le amano.

Invece un mix di carote, sedano e barbabietole è un ottimo detox rinfrescante e per favorire l’eliminazione delle tossine.

Integratori Consigliati ai nostri lettori
African Mango Garcinia Cambogia

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *