Cosa mettere nel carrello a settembre

Mangiare cibo nella stagione giusta è salutare, sostenibile e fa risparmiare denaro. Ecco allora qualche indicazione sulla frutta e verdura che è possibile gustare a settembre.

carrello della spesa settembre
carrello della spesa settembre

L’estate sta per finire e con l’arrivo dell’autunno il contenuto del nostro frigorifero cambierà inevitabilmente. Come ben sappiamo, mangiare frutta e verdura di stagione oltre ad essere salutare, permette di risparmiare denaro ed è una forma di consumo responsabile e sostenibile nei confronti dell’ambiente. Dunque, ecco una mini guida su cosa mettere nel carrello a settembre.

Spesa di settembre: frutta e verdura di stagione

La frutta di stagione a settembre

La frutta settembrina è piuttosto variegata. I frutti che possiamo trovare sugli scaffali in questo periodo dell’anno sono le pesche, le nettarine, i meloni, le pere, le mele, l’uva, l’avocado, i fichi, il melograno, le mele cotogne e il mango. A settembre arriveranno anche i primi cachi e kiwi . Coloro che preferiscono le albicocche, le prugne, i lamponi o le angurie dovrebbero approfittarne ora, perché a ottobre saranno scarsi. Ovviamente, nel carrello, possiamo introdurre anche la frutta che si trova tutto l’anno, come le banane e l’ananas.

La verdura di stagione a settembre

Anche per quanto riguarda le verdure settembrine la lista è molto lunga. A settembre inizia la stagione delle bietole, dei carciofi, del sedano, delle melanzane, dei broccoli, dei cavolfiori, del cavolo rosso, dell’indivia, della scarola e dei peperoni. È anche possibile assaggiare le zucche, i cetrioli e i porri. E così come per la frutta, ci sono verdure che non abbandonano mai i nostri piatti durante tutto l’anno, come le cipolle, gli spinaci, i fagiolini, le lattughe, le rape, i ravanelli, le barbabietole, le carote e i pomodori .

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *