Cos’è la Macrobiotica

“la salute o la malattia sono conseguenze dirette della condotta dell’individuo che rispetta o vìola l’ordine dell’universo”
George Ohsawa

Il termine Macrobiotica deriva da Makrobios utilizzato per la prima volta da Ippocrate nel V secolo a.c., per identificare un gruppo di persone sane e longeve. Lo stesso Ippocrate ha sempre sostenuto l’importanza di una vita sana, e in armonia con l’ambiente circostante dove l’alimentazione corretta e la preparazione dei cibi è di fondamentale importanze per vivere in salute e più a lungo.

La dieta macrobiotica è un regime alimentare considerato uno stile di vita vero e proprio, poiché è fondamentale non solo la scelta dei cibi ma anche la loro preparazione.. L’ obiettivo della macrobiotica è raggiungere la felicità intesa come equilibrio tra mente corpo e spirito.

Nello stile di vita macrobiotico tutto gira intorno alle forze vitali Yin e Yang dove il cibo è una fonte di energia che varia a seconda di quale usiamo per nutrirci.

Vediamo ora i cibi cardine della macrobiotica e i benefici di questo tipo di alimentazione.

Cibi cardine della macrobiotica

Nella Macrobiotica i cibi sono suddivisi in cibi yin e yang, i primi
 contengono più potassio, hanno sapore dolce o piccante e più alto grado di acidità, mentre i secondi contengono più sodio, hanno sapore salato, poco dolce o piccante e più alto grado di alcalinità.

I cibi da preferire sono quelli integrali,non lavorati con sostanze chimiche che sono causa dei problemi digestivi.

I cibi consumati in macrobiotica sono:

  • cereali,
  • legumi
  • verdure,
  • miso (a base di soia fermentata e cereali),
  • salsa di soia,
  • tofu (formaggio di soia),
  • alghe marine 
  • radici conservate
  • pesce saltuariamente

Le bevande, preferibilmente tè verde o caffé d’orzo, sono dolcificate con zucchero di canna, sciroppo d’acero o di riso

La cottura è dei cibi è prettamente al vapore o al forno

Macrobiotica:benefici

Essendo quasi del tutto priva di cibi di origine animale è fondamentale studiare a fondo questo tipo di alimentazione, farsi seguire da un esperto che stenda un giusto piano nutritivo bilanciato, poiché se seguita in maniera scorretta potrebbe portare a carenze nutrizionali.

Essendo altresì ricca di alghe è ottima per eliminare le tossine e ridurre il colesterolo.

Inoltre i cibi integrali favoriscono la motilità intestinale.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *