Crampi notturni rimedi naturali

I crampi notturni sono una problematica che si presenta con una certa frequenza soprattutto in estate in diverse persone le cause sono di solito:

  • disidratazione;
  • carenza di minerali come magnesio, potassio, calcio e sodio,
  • infezioni o intossicazioni da metalli, come ad esempio il piombo o il mercurio;
  • effetti collaterali di alcuni farmaci.
  • malattie renali o della tiroide,
  • posizione innaturale che influisce sulla circolazione sanguigna.

E’ Nei casi non dovuti a malattie è possibile aiutarsi con i rimedi naturali, vediamo quali.

Rimedi naturali per i crampi

Oltre alle tecniche più o meno conosciute come allungare e massaggiare la parte interessata dal crampo o flettere le dita del piede in avanti è possibile anche chiedere aiuto ai rimedi naturali per combattere i crampi fra cui:

  • oli da massaggio con oli essenziali ad azione distensiva e defaticante, da applicare sulla parte dolente, i migliori sono quelli con olio essenziale di rosmarino e di lavanda,
  • assumere integratori naturali azione remineralizzante e antiossidante come ad esempio l’equiseto, ma anche la passiflora che è un ottimo distensivo, senza dimenticare poi il magnesio e il potassio da assumere regolarmente se si pratica sport o nella stagione estiva dove col sudore al dispersione di sali minerali è copiosa,
  • dalla medicina ayurvedica invece viene in aiuto la senape o meglio i suoi semi, vanno versati in un catino, ne basta un pugno e li va immersa la parte affetta dai crampi per almeno 20 minuti.
  • infuso di camomilla fresco da applicare come impacco sulla zona affetta dal crampo in fase acuta.

Inoltre è fondamentale nutrirsi in maniera adeguata consumando ricche porzioni di frutta e verdura che possano dare un buon apporto di sali minerali come le banane tra la frutta, le verdure preferire quelle a foglia verde, i broccoli, spinaci e verze, ma non solo anche le uova, i legumi e le germe di grano sono ottimi per combattere i crampi.
Ricordate anche di consumare almeno 2 lt di acqua al giorno per mantenere un buon livello di idratazione.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *