Dieta Pegan nuovo regime alimentare

Le diete ormai stanno spopolando e ora il nuovo regime alimentare che sembra aver conquistato le star di Hollywood è la dieta Pegan, creata da Mark Hyman, medico statunitense e autore di numerosi manuali sull’alimentazione.

Dieta Pegan in cosa consiste

La dieta Pegan unisce il meglio dalla dieta paleolitica e dalla vegana, creando una fusione che consente di perdere peso in modo controllato e senza troppe rinunce, ma soprattutto danni per l’organismo.

Lo studio di Mark Hyman sull’alimentazione vegana e sulla paleolitoca ha portato ad unire i due programmi alimentari, facendo nascere una dieta equilibrata e ipocalorica, che garantirebbe l’apporto di carboidrati, vitamine, minerali, lipidi e proteine nelle giuste quantità. Questo aiuterebbe a ridurre il rischio di aumentare di peso e terrebbe a bada anche le infiammazioni.

Viene consigliato di  assumere cibo biologico e fresco con un basso apporto glicemico. Preferire frutta e verdura di stagione, proteine magre e grassi Omega 3.

Come funziona la Dieta Pegan

Vediamo ora cosa prevede di mangiare questo tipo di alimentazione. La giornata inizia con due fette biscottate integrali, una tazza di tè verde e un caffè senza zucchero.

A pranzo è da preferire il consumo di riso integrale, con verdure cotte meglio zucchine. A cena trancio di salmone alla piastra e ortaggi cotti al vapore. Sono possibili spuntini spezza fame ma a base di frutta secca e verdure crude ricche di fibre.

Questo è solo un esempio ovviamente, il pasto va composto con proteine vegetali o animali, verdura solo di stagione cotta o cruda, carboidrati meglio se integrali e condimenti come semi oleosi, olio extravergine d’oliva.

Non dimenticate mai di bere almeno due litri e mezzo d’acqua al giorno, da integrare con tisane e infusi.

Vi consigliamo comunque di affidarvi sempre a un Nutrizionista preparato prima di iniziare qualsiasi dieta, sopratutto se siete affetti da qualsiasi tipo di patologia.

E voi cosa ne pensate di questo nuovo regime alimentare?

 

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *