Igienismo cos’è? Sistema Alimentare e stile di vita

“L’igienismo non è un semplice sistema alimentare ma un vero e proprio stile di vita, in grado di restituire o favorire l’equilibrio e la salute.” Valdo Vaccaro

Gli igienisti interrogano la natura, osservano il corpo umano, ne studiano l’anatomia, la fisiologia e la psicologia, consumano prodotti della natura a cui si è biologicamente adattati.

Basi dell’Igienismo

L’igienismo si basa sulla modalità di eliminazione delle tossine indicato dagli igienisti “tossiemia”, l’eliminazione delle tossine può essere fatta tramite tre modalità:

  • la corretta alimentazione;
  • il digiuno;
  • il riposo inteso come astensione dall’attività fisica, mentale ed emozionale.

E’ necessario conservare l’energia per aiutare il corpo a combattere l’alterazione.

Perché funziona il digiuno

Il digiuno per più giorni deve essere eseguito sotto stretto controllo medico, pertanto è bandito il fai da te, ma funziona perché

  • aiuta a rimuovere le cause di molti disturbi causati dallo stile di vita errato, in primo luogo l’alimentazione errata;
  • permette di far riposare il sistema digestivo, la digestione impegna grandi risorse che attraverso il digiuno possono invece essere impiegate per la guarigione;
  • porta al recupero e alla guarigione anche molti animali digiunano in momenti di stress, dopo alcuni giorni di digiuno, il corpo comincia a bruciare le riserve di grasso e attraversa una serie di cambiamenti fisiologici che consentono al corpo di avere l’energia per guarire.

Alimentazione nell’Igienismo

Il regime alimentare nell’Igienismo prevede il consumo principale di frutta fresca, verdura cruda, insalata verde, un po’ di frutta secca, alcuni semi e germogli.

Anche qui però ci sono igienisti che consumano verdura cotta come le melanzane o tuberi come le patate, o di latticini o delle uova.

In linea di massima questo stile di vita prevede il consumo di prodotti di origine vegetale, tendenzialmente crudista e il cibo è sempre ben combinato.

igienismo alimentare

Prerequisiti dei cibi naturali secondo l’igiene naturale

Secondo l‘igiene naturale inoltre il cibo da consumare deve soddisfare i seguenti prerequisiti:

  1. essere atossici;
  2. commestibili nello stato crudo;
  3. essere attraente alla vista, all’olfatto e al gusto
  4. di facile digestione quando consumato solo o nella giusta combinazione oltre ad essere assorbito in maniera efficiente dall’organismo;
  5. deve apportare una giusta quantitá di proteine, vitamine, sali minerali, deve rifornire del fabbisogno di acidi grassi essenziali;
  6. deve rifornire del fabbisogno calorico;
  7. apportare acqua in quantitá sufficiente nella maggior parte dei casi;
  8. essere alcalino nella reazione metabolica.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *