Mangiare di stagione ad agosto: cosa mettere nel carrello.

mangiare ad agosto
mangiare ad agosto

Agosto è il mese di eccellenza per l’estate, con il caldo e l’afa la fiacchezza e la stanchezza si fanno sentire. Per questo è fondamentale nutrirsi in modo adeguato.
Nel carrello della spesa e preferibile inserire frutta e verdure che aiutano a idratarci e recuperare vitamine e sali minerali che andiamo a perdere con la sudorazione.

La frutta di stagione ad Agosto


Preferibile acquistarli freschi e consumarli in giornata, ad Agosto di frutta ce ne veramente tanta, che si avra difficoltà a sceglierla, prima fra tutte l’anguria, che contiene più del 90 % di acqua ci aiuta a reidratarci, è l’ideale per le diete ipocaloriche. Evitate quelle tagliate in frigo che il più delle volte sono li da più tempo e preferire quelle intere da conservare in frigo.
Altra frutta che non può mancare sono i fichi, piena di zuccheri e vitamine A,B,C, non mangiarne tanti perché possono avere effetti diuretici, poi More e pesche, ideale per fare macedonie, o le prugne ottime per problemi di costipazione.
Le amarene ideale per marmellate e confetture, per la merenda dei ragazzi.
Tra i frutti del mese di agosto troviamo anche: le ciliegie, l’uva, i fichi, i kiwi, le fragole, le nespole,le giuggiole, i frutti di bosco e le pere.[ Verdura di stagione ad agosto

Verdura di stagione ad agosto


Ad agosto le verdure e gli ortaggi sono veramente tanti come lattughe, caroselli e cavoletti di bruxelles, ideale per preparare insalate come piatti unci, o da contorno come pesce oh carne, contengono Vitamina A e C .
Tra le verdure anche i cetrioli, ricchi di sali minerali e vitamina C, coi cetrioli possiamo preparare l’acqua al cetriolo ideale per ridratarsi.
Per quanto riguarda gli ortaggi vanno bene melanzane, zucchine, peperoni molto ricchi di vitamine, da preparare in vari modi e per piatti da portare al mare, facilmente trasportabili e da consumare in spiaggia o gite fuori porta anche consumabiii a freddo

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *