Salmone in 10 min con banana e prezzemolo

Difficoltà: Molto facile    porzioni per 4 persone    preparazione in 15 min (10 min di cottura)

Oggi il salmone è veramente molto utilizzato non solo per chi magari segue una dieta o un regime alimentare sano, in quanto ricco di ottimi grassi e proteine, ma anche perché servito in veramente tantissimi modi e arricchito con altre tante varietà di salse e sapori (a partire dal sushi che adesso sta veramente spopolando). Per evitare che le cose si ripetano abbiamo pensato di proporre un’alternativa del salmone non molto conosciuta ma anch’essa ottima e facilissima da realizzare.

Salmone dal gusto raffinato si sposerà perfettamente con la dolcezza della banana, il sapore aspro del limone e arricchito dalla freschezza e dal profumo del prezzemolo. Poco elaborato con effetto straordinario.

Ingredienti:

  • 1 banana
  • ½ mazzetto di prezzemolo
  • ½ limone (succo)
  • 4 pezzi di salmone fresco o surgelato
  • 5 cucchiai di olio di riso

Preparazione:

Nel frullatore versare la banana, ½ mazzetto di prezzemolo (precedentemente lavato), ½ succo di limone e i 5 cucchiai di olio di riso, miscelare fino ad ottenere una crema omogenea e compatta. Per la preparazione del pesce invece sciacquare ed asciugare i pezzi di salmone e sistemarlo su una pirofila ricoperta da una foglia di alluminio. Preriscaldare il forno a 220° ma ricordando che il forno deve essere acceso sia sopra che sotto ma senza ventilazione. Dopo di che versare la salsa sui filetti di salmone e chiudere bene il foglio d’alluminio attorno al pesce e cuore per 10 min. Una volta tirato fuori dal forno, il pesce è pronto per essere impiattato, decorato magari con una spruzzata di prezzemolo tritato, e servito. Il piatto essendo un po’ particolare può essere accompagnata da un’insalata dove prevale soprattutto la rucola.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *